I tori abbandonano la nave come uno squilibrio di opzioni Bitcoin $93M favorisce gli orsi BTC

540 milioni di dollari in opzioni Bitcoin interesse aperto scadrà venerdì, e uno sbilanciamento di 93 milioni di dollari mostra che gli orsi stanno prendendo il controllo.

L’11 dicembre, un totale di 540 milioni di dollari in opzioni Bitcoin (BTC) di opzioni aperte scadrà. Questo numero riproduce la scadenza delle opzioni di 525 milioni di dollari del mese scorso, dato che le opzioni mensili e trimestrali in genere concentrano il maggior volume.

Sebbene entrambe le date presentino un’attività piuttosto insolita, questa volta gli orsi sembrano avere il controllo. I dati mostrano anche che i tori Bitcoin Era sembrano essere diventati troppo ottimisti.

Attualmente, lo scambio Deribit detiene l’85% della quota di mercato per la scadenza di venerdì, con 189 milioni di dollari di opzioni call (acquisto) contro 282 milioni di dollari di opzioni put (vendita). Anche se il rapporto put-to-call di 1,44 favorisce le opzioni più ribassiste, è necessaria una visione più granulare.

Gli orsi sono stati danneggiati dal fatto che BTC ha superato i 16.000 dollari

I trader tendono ad avere la memoria corta, ma BTC ha fatto trading al di sotto dei 16.000 dollari meno di quattro settimane fa. Così, molte opzioni put sono state acquistate intorno a quel livello. Questo ha portato a un interesse di 120 milioni di dollari di opzioni put aperte tra i 15.000 e i 17.000 dollari.

Si noti come il grafico sopra riportato mostra Deribit che detiene un notevole interesse aperto in un intervallo che non ha più senso dopo il più recente apprezzamento del prezzo di BTC. Alcune di queste opzioni sono state precedentemente scambiate per 365 dollari a testa, come il put da 16.500 dollari del 28 novembre.

Attualmente valgono meno di 25 dollari ciascuna e perderanno tutto il loro valore man mano che ci avviciniamo alla scadenza di venerdì. Tuttavia, questo non significa che i tori abbiano avuto la parte migliore dell’affare.

I tori hanno comprato chiamate troppo ottimistiche

Questa volta è stato negoziato un discreto volume di opzioni call superiori a $19.500. Dopo non essere riusciti a rompere la resistenza di 19.800 dollari e dopo aver affrontato un tuffo al di sotto dei 18.000 dollari, i tori troppo ottimisti hanno finito per essere quelli che si sono fatti male.

Per capire il risultato di questa volatilità, è necessario escludere le opzioni con quote deboli. Escludendo le opzioni put sotto i $17.500 e le opzioni call sopra i $19.500, i trader possono ottenere una visione più realistica delle attuali condizioni di mercato.

Deribit detiene 2.420 opzioni call BTC che vanno da $17.000 a $19.000. Bit.com ha 320 BTC, e OKEx detiene attualmente 140 BTC. Pertanto, c’è un immediato interesse aperto di 52 milioni di dollari a sostegno dei livelli attuali.

Nel frattempo, le opzioni put che vanno da $17.500 a $19.500 ammontano a 6.870 BTC a Deribit, seguite da 800 BTC a Bit.com – in più, ci sono altri 290 BTC a OKEx. Quindi, la pressione immediata sul lato della vendita ammonta a 145 milioni di dollari di interessi aperti da opzioni put.

La ragione di questa differenza è che le opzioni call sopra i 19.500 dollari sono state ammortizzate e non hanno alcun valore di mercato. Questo movimento esclude il 70% dell’interesse complessivo delle opzioni call aperte di $225 milioni di dollari.

I dati sopra riportati mostrano come i tori sono diventati estremamente ottimisti quando hanno acquistato opzioni call fino a 22.500 dollari. La maggior parte di queste opzioni sono ora considerate senza valore, come segnalato dal loro delta inferiore al 5%.

Pertanto, quando si analizza solo l’opzione colpisce più vicino ai livelli di mercato, c’è uno squilibrio considerevole di 93 milioni di dollari che favorisce il lato vendita.

Nonostante siano rimbalzate rapidamente dal minimo di martedì di 17.640 dollari, queste opzioni a breve termine favoriscono attualmente gli orsi. I contratti settimanali OKEx, Bit.com e Deribit scadono l’11 dicembre alle 8:00 UTC.

Le opinioni e le opinioni qui espresse sono esclusivamente quelle dell’autore e non riflettono necessariamente le opinioni del Cointelegraph. Ogni investimento e mossa di trading comporta dei rischi. Quando si prende una decisione, è necessario condurre una ricerca personale.